Il Rinascimento nell'Italia meridionale / Roberto Pane.

Author
Pane, Roberto, 1897-1987 [Browse]
Format
Book
Language
Italian
Published/​Created
Milano : Edizioni di Comunità, ©1975-
Description
volumes : illustrations ; 27 cm

Details

Subject(s)
Series
Bibliographic references
Bibliography: v. 1, p. 19-[20]
Contents
v.1: L'ambiente napoletano del Rinascimento. Giovanni Pontano. Le novelle di Masuccio Salernitano ; L'arte a Napoli nelle lettera di Pietro Summonte ; L'Assunzione di donatello. I monumenti del cardinal Brancacci, di re Ladislao e di Sergianni Caracciolo ; Medaglie e ritratti di Alfonso I ; La fabbrica di Castelnuovo. Opere d'arte e arredi nel castello angioino e aragonese ; L'arco trionfale di Castelnuovo e l'incontro fra tardogotico e rinascimento ; I palazzi Penne, Carafa di Maddaloni, Orsini di Nola, Sanseverino ; Le tre cappelle toscane della chiesa di Monteoliveto - v.2: Le Effemeridi di Joanpiero Leostello. Le mura aragonesi e Porta Capuana ; Giuliano da Maiano. Poggioreale, la Duchesca e la Conigliera. Opere minori, chiostri del XV e XVI secolo ; Guido Mazzoni. La Pietà di Motneoliveto. Gli artisti italiani in Francia. Bramante e la cappella del Succorpo nel duomo di Napoli ; Il tabernacolo del Carmine. Bartolomé Ordonez e Diego Siloé a Napoli. L'idea bramantesca dela cappella Caracciolo di Vico ; L'officina di Malvito. Gli alamanno e Pietro Belverte. Un maestro sconosciuto: Domenico Napolitano ; Gerolamo Santacroce e Giovanni da Nola ; Francesco di Giorgio Martini nell'Italia Meridionale. La cappella del Pontano. Le fortificazioni pugliesi ; Giovanni Mormando, gianfrancesco di Palma e Ferdinando Manlio negli aspetti ambientali dellaNapoli cinquecentesva ; Gli affreschi di Antonio Solario nel chiostro del Platano ; Pietro di Toledo viceré urbanista.
LCCN
76503409
OCLC
2327982
Statement on language in description
Princeton University Library aims to describe library materials in a manner that is respectful to the individuals and communities who create, use, and are represented in the collections we manage. Read more...
Other views
Staff view

Supplementary Information